Documento del 31 ottobre

Documento del 31 ottobre 2018

I Docenti del Liceo “Virgilio”, firmatari del presente documento, condannano
l’occupazione dell’edificio scolastico di Via Giulia per le seguenti ragioni:

• l’occupazione impedisce l’attività didattica, ledendo il diritto allo studio,
in particolare degli alunni in obbligo scolastico;

• tale forma di protesta contravviene al diritto costituzionale al lavoro del
personale ATA e dei docenti;

• coloro che hanno deciso l’occupazione, incuranti dell’ordinanza
comunale relativa alla chiusura degli edifici scolastici a causa
dell’emergenza meteorologica, hanno irresponsabilmente messo a
rischio se stessi e la sicurezza dell’edificio.

I Docenti ritengono che l’occupazione interrompa il confronto dialettico che
caratterizza la nostra scuola e il proficuo collegamento tra cultura, cittadinanza
attiva e politica, quest’ultima intesa come formazione della coscienza civica
dello studente in quanto cittadino.
Auspicano, pertanto, una veloce ripresa dell’attività didattica, unico terreno
possibile di confronto e di condivisione.