Informazione ai lavoratori n. 1/2018

Informazione ai lavoratori n. 1/2018

Al Personale docente ed ATA

Agli studenti

Al Rappresentante dei Lavoratori

per la Sicurezza

SEDE

 

Nella mia qualità di Datore di Lavoro, informo il personale e gli studenti in indirizzo che una ditta incaricata da Città Metropolitana di Roma Capitale ha provveduto in data odierna a transennare con reti metalliche alcuni spazi del cortile interno per consentire di eseguire i controlli per la messa in sicurezza dei tetti senza rischi per gli studenti e per il personale. La ditta utilizzerà un macchinario speciale per portare in quota gli operai incaricati del controllo dei tetti. Una volta terminati i lavori di potatura delle piante su Lungotevere da parte del Servizio Giardini del Comune, saranno effettuate le verifiche e la messa in sicurezza anche di quella parte di tetto.

Una seconda ditta procederà alla messa in sicurezza ed alla manutenzione straordinaria degli infissi delle finestre. Il posizionamento delle transenne metalliche non andrà a limitare l’uso delle uscite di sicurezza attualmente utilizzabili.

Il passaggio di Lungotevere dei Tebaldi tornerà ad essere utilizzato solo al ricevimento della comunicazione ufficiale di fine lavori da parte del Dipartimento VIII di Città Metropolitana di Roma Capitale.

In attesa di poter utilizzare tutte le uscite di sicurezza, il Piano di Evacuazione della scuole è stato modificato nel seguente modo:

 

  • L’uscita di sicurezza dalla palestra verso il punto di raccolta sicuro attraverso il percorso (uscita dal civico 45 di Via Giulia) che fiancheggia l’area del parcheggio sotterraneo si continua ad usare;
  • L’uscita di sicurezza attraverso l’ingresso principale (Via Giulia, 38) si continua ad usare;
  • L’uscita verso via Giulia, con uscita dal civico 25 (Istituto Comprensivo “Virgilio”), utilizzando la scala di sicurezza esterna e passando dal cortile confinante con l’Istituto Comprensivo e da questo verso l’esterno, si continua ad usare. Questo utilizzo, in virtù di un protocollo siglato tra i due Dirigenti Scolastici, potrà, nel periodo di svolgimento dei lavori di messa in sicurezza dei tetti, potrà svolgersi in caso di emergenza anche nella giornata di sabato in cui l’Istituto Comprensivo è normalmente chiuso.

Le classi presenti nelle aule che utilizzano vie di fuga in direzione delle tre uscite citate in precedenza continuano ad usarle, mentre quelle classi ubicate nelle aule che dovrebbero usare via di fuga in direzione di Lungotevere (e del cortile dove è ubicata la statua di Virgilio), in questo periodo si devono dirigere verso la palestra ed uscire verso l’esterno attraverso il percorso fiancheggiante l’area del parcheggio, con uscita dal civico 45 di Via Giulia.

Ricordo che questa modifica durerà solo il tempo indispensabile alla messa in sicurezza dei tetti ed al termine lavori sarà ripristinato l’usuale piano di evacuazione.

E’ altresì prevista una nuova numerazione delle aule e degli altri locali, per “omogeneizzare” la numerazione con quella utilizzata dai progettisti del sistema antincendio

 

Il Dirigente Scolastico
Prof.ssa Carla Alfano (*) 
(*) Firma
autografa sostituita a mezzo stampa
ex art. 3, comma 2, del D. Lgs. n. 39/1993