Svolgimento dell’attività didattica nelle giornate del 30 e del 31 maggio

Si comunica che, come disposto dalle Note MIUR e dell’USR Lazio (in part. Prot. n. 16499 del 13/05/2016), nei giorni 30 e 31 maggio il nostro Liceo sarà una delle sedi di svolgimento del Concorso Nazionale Docenti 2016. In base alle indicazioni ministeriali, NON E’ PREVISTA LA SOSPENSIONE TOTALE DELLA DIDATTICA, ma il solo posticipo dell’ingresso degli alunni.
Per consentire le procedure concorsuali e considerate le specificità logistiche del nostro Istituto, vengono emanate le seguenti inderogabili disposizioni organizzative e di comportamento, ritenute indispensabili al fine di favorire il più sereno svolgimento delle prove da parte dei candidati:

  1. L’ingresso delle classi con orario di lezione fino alle 13,00 avverrà dal SOLO LATO LUNGOTEVERE alle 10,00 (ovvero, per il 30 maggio: 2^E, 5^B, 3^C, 4^C, 2^D, 4^D, 5^D, 1^F, 2^F, 5^G, 1^H, 2^H, 4^H, 5^H, 2^I, 1^L, 2^L, 2^M, 4^M, 5^M, 2^R; ovvero, per il 31 maggio: 2^A, 2^C, 3^C, 2^D, 3^D, 4^D, 3^B, 3^E, 5^B, 2^F, 1^G, 1^H, 2^I, 4^I, 1^M).
  2. L’ingresso delle classi con orario di lezione fino alle 14, avverrà dal SOLO LATO LUNGOTEVERE alle 11,15 (ovvero, per il 30 maggio: 2^A, 3^A, 4^A, 5^A, 3^B, 4^E, 2^C, 3^D, 3^F, 4^F, 5^F, 1^G, 2^G, 3^G, 4^G, 3^H, 1^I, 3^I, 4^I, 3^L, 4^L, 5^L, 1^M, 3^M, 3^R, 4^R, 5^O, 1^N, 2^N; ovvero, per il 31 maggio: 3^A, 4^A, 5^A, 4^C, 5^C, 5^D, 2^E, 1^F, 3^F, 4^F, 5^F, 2^G, 3^G, 4^G, 5^G, 2^H, 3^H, 4^H, 5^H, 1^I, 3^I, 5^I, 1^L, 2^L, 3^L, 4^L, 5^L, 2^M, 3^M, 4^M, 5^M, 1^N, 2^N, 2^R, 3^R, 4^R, 5^O).
  3. LA RICREAZIONE NON AVRA’ LUOGO;
  4. IL CORTILE SARA’ INTERDETTO AL PASSAGGIO E ALLA SOSTA;
  5. L’USO DELLE PALESTRE SARA’ SOSPESO;
  6. L’USO DEI LABORATORI E’ SOSPESO O RISERVATO ALLE PROVE DI CONCORSO;
  7. L’ATTIVITA’ DEL BAR INTERNO AVRA’ TERMINE ALLE ORE 10;
  8. IL MOVIMENTO ALL’INTERNO DELLA SCUOLA DOVRA’ AVVENIRE ESCLUSIVAMENTE ATTRAVERSO LE SCALE E I CORRIDOI, ESCLUDENDO IL CORTILE.

Non sono consentiti ingressi di eventuali ritardatari, successivi agli orari indicati.

Si raccomanda a tutta la comunità scolastica di osservare il massimo rispetto delle istruzioni fornite e di evitare quanto più possibile rumori ed esuberanze che possano in qualche modo disturbare le attività connesse allo svolgimento delle prove di concorso.

Ai docenti si raccomanda la massima puntualità e attenzione nella vigilanza delle classi. Si osserverà la massima cautela nell’autorizzare l’uscita dalle aule soltanto per motivi di urgenza e in ogni caso per un solo studente alla volta.

Si confida nella massima collaborazione e nel senso di responsabilità di ciascuno.