Scuola in ospedale e istruzione domiciliare

unnamedDa questo anno scolastico il Liceo Virgilio ha acquisito la sezione ospedaliera operante presso l’ospedale Bambino Gesù di Roma, con il relativo (pur modesto) contingente organico. Sulla base dei bisogni formativi che si evidenzieranno, i docenti interni disponibili potranno impartire lezioni per garantire il diritto allo studio di alunni temporaneamente impossibilitati a frequentare le loro scuole (spesso lontane da Roma). Per la peculiarità dell’ambiente e a garanzia della sicurezza di operatori e ricoverati, l’ospedale organizza periodicamente un breve corso di informazione- formazione propedeutico all’ingresso nei reparti di personale esterno non sanitario. Al rilascio del relativo attestato, il docente, su nomina del Dirigente Scolastico, autorizzato dall’USR, è abilitato a fare lezione agli studenti degenti indicati dal coordinatore/fiduciario della sede ospedaliera su contenuti concordati e armonizzati ai percorsi didattici delle scuole di appartenenza.

La ricca offerta formativa dovuta alla pluralità di indirizzi e la privilegiata posizione logistica del Liceo Virgilio rispetto all’ospedale pediatrico, e ad alcune delle strutture residenziali collegate, forniscono una nuova possibilità per docenti e studenti di costruire una scuola inclusiva, flessibile e dinamica orientata ad una più consapevole ed efficace educazione alla cittadinanza.

Referente per la sezione ospedaliera è la prof.ssa Anna Saggio.

Per ulteriori informazioni istituzionali

http://hubmiur.pubblica.istruzione.it/web/istruzione/scuola-in-ospedale

http://pso.istruzione.it

Buone pratiche: il blog della Scuola in Ospedale


b2ap3_thumbnail_Progetto-Lezioni-di-architettura-02