Il Virgilio torna a Mantova (album)

Anche quest’anno alcuni allievi del Liceo Classico Virgilio – Lucilla Crispi, Filippo De Chirico, Edoardo Panei (5B) e Francesca Balzonni (5D) – hanno partecipato all’evento che a Mantova chiude l’estate con concitazione ed entusiasmo: il Festivaletteratura. La città cambia letteralmente colore. Nelle piazze, il cotto dei palazzi e il grigio delle chiese si mischiano al bianco di tendoni e gazebo, al blu di cartelli, manifesti e maglie di alcune centinaia di ragazzi e ragazze che collaborano volontariamente alla riuscita della manifestazione. La dimensione cittadina è perfetta per questa kermesse, gli eventi (250 in 5 giorni) sono variegati e coprono diversi campi grazie agli interventi di scrittori ed esperti. Insomma, non è facile annoiarsi. Passeggiando per le strade non è difficile imbattersi negli autori di libri letti e dialogare con loro, per una volta non alla maniera di Machiavelli con i classici, ma faccia a faccia. L’atmosfera di collaborazione e di serenità si estende dai volontari, che non mancano di stringere solidi legami di amicizia, agli esercenti della città, ai passanti per le strade, ai turisti, agli anziani. La sensazione che si ha, vagando qualche ora per la città in questi giorni quasi di festa, è quella di una volontà di partecipazione diffusa. E alla domanda “Il festival diventa?” dei volontari della redazione, la risposta più appropriata non può che essere “conoscenza” ma, come per ogni conoscenza, l’esperienza è più del racconto

Edoardo Panei (5B)

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *