Costituzione di un fondo librario nell’Aula Studenti e avvio di un Bookring del Virgilio

In vista della imminente riapertura dell’Aula 2, nell’ambito delle iniziative della Biblioteca a favore degli studenti e su loro richiesta, verrà costituito un nuovo fondo librario gestito direttamente dai ragazzi con una attività autonoma di catalogazione, collocazione e prestito.

I libri saranno liberamente consultabili in sede o saranno “liberati” secondo la filosofia del Bookring e, più in generale, del Bookcrossing.

A differenza di quest’ultimo, il bookring permette di tracciare un libro fino a fargli completare il suo viaggio: consiste nel farlo girare tra i bookcrossers che sono interessati a leggerlo, per poi farlo tornare al punto di partenza al termine del giro di lettura.

Se l’iniziativa avrà successo, è possibile in seguito aderire a Bookcrossing -Italy.

Si chiede dunque l’indispensabile collaborazione di tutti: studenti, genitori, docenti e personale non docente.

Tutti sono invitati a donare libri usati ma in buono stato (documenti, opere di saggistica e di narrativa, soprattutto su temi inerenti l’attualità, la storia politica, l’educazione alla legalità e alla cittadinanza) e a portarli in Aula Studenti, dove verranno raccolti a partire dalla prossima settimana.

Non saranno accettati libri scolastici 

Per ulteriori informazioni ci si può rivolgere alla Prof.ssa Daniela Bizzarri, referente per la Biblioteca.

Il Dirigente Scolastico
Prof.ssa Irene Baldriga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *