Resoconto della Riunione svoltasi il 26 novembre 2013 tra il Dirigente Scolastico e i Rappresentanti degli Studenti

Resoconto della Riunione svoltasi il 26 novembre 2013 tra il Dirigente Scolastico e i Rappresentanti degli Studenti eletti nel Consiglio d’Istituto per l’a.s. 2013-2014

Il giorno 26 novembre 2013 alle ore 12,00 nell’Ufficio di Presidenza del Liceo Classico Virgilio si è svolta una riunione convocata dal Dirigente Scolastico, Prof.ssa Irene Baldriga, e i rappresentanti neoeletti nel Consiglio d’Istituto, Lorenzo Cecioni, Guglielmo Marchese, Samuele Marcucci, Duccio Sinibaldi. Era presente il Prof. Argentieri in qualità di Funzione Strumentale per gli Studenti che ha svolto anche ruolo di verbalizzante. All’inizio dell’incontro, il Dirigente ha provveduto a consegnare ufficialmente le lettere di nomina dei nuovi eletti.

Durante il colloquio, di circa 2h30 minuti, il Dirigente Scolastico ha illustrato l’avanzamento dei lavori nell’Aula Studenti chiedendo ai rappresentanti di presentare proposte concrete sulle modalità del suo utilizzo (attività, ingresso, orari) e del suo nuovo allestimento. L’intenzione è quella di creare uno spazio gradevole e ben tenuto, con arredi e attrezzature adatti allo studio e alla socializzazione. I rappresentanti si sono impegnati a raccogliere proposte consultando il Comitato Studentesco ed hanno avanzato, come possibilità, quella di realizzare una biblioteca tematica (attualità, politica, diritto) con un fondo librario da costituire con donazioni di docenti e famiglie. Si prospetta anche la possibilità di elaborare alcuni bozzetti per la sistemazione ottimale dell’Aula, magari recuperando le ipotesi già avanzate in passato e avvalendosi della consulenza di qualche architetto. Il Dirigente ha espresso il desiderio di fare dell’Aula Studenti un “gioiello del Virgilio”, dotato di computer e provvisto di quotidiani e riviste da offrire in lettura. Si è convenuto che durante l’orario antimeridiano l’Aula sarà utilizzata per lo studio individuale degli studenti che non si avvalgono dell’Insegnamento della Religione Cattolica.

In merito allo svolgimento del Painting Day proposto da alcuni studenti, viene individuata come data probabile il giorno 14 dicembre. Ovviamente, sarà necessario ordinare i materiali e le attrezzature necessarie al lavoro di tinteggiatura dei corridoi, nonché ottenere la disponibilità di un paio di operai specializzati che possano istruire e guidare i partecipanti all’iniziativa. Tutto sarà svolto “ad altezza d’uomo” e nelle opportune condizioni di sicurezza.

L’altro tema di confronto del colloquio è stato quello del clima attualmente presente nella scuola, in particolare rispetto alla questione delle occupazioni. Come noto, in questi giorni il Dirigente ha voluto porre  il problema all’attenzione della comunità scolastica con una lettera aperta pubblicata sul sito istituzionale del Liceo. Il Dirigente ha sottolineato la propria linea di assoluta contrarietà a questa forma violenta di protesta e ha declinato gli articoli di Legge che configurano tale azione come reato, con inevitabili conseguenze per gli studenti eventualmente coinvolti. Tutti i presenti si sono dichiarati contrari a sostenere una eventuale occupazione della scuola nel corrente anno scolastico. Alcuni studenti hanno anche descritto le difficoltà emerse durante la campagna elettorale a causa della tensione che ha in qualche momento inasprito le relazioni all’interno della scuola.

La riunione si è sciolta alle 14,30 circa, con l’intenzione di convocare al più presto il primo Consiglio d’Istituto, il cui ordine del giorno accoglierà le proposte di dibattito degli studenti.

Il Verbale integrale della riunione qui sinteticamente riportata, debitamente sottoscritto da tutti i partecipanti, è depositato agli Atti della Scuola.

Roma, 26  novembre 2013

Il Dirigente Scolastico
Prof.ssa Irene Baldriga

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *