Oscuro Oboe de Bruma presenta “La superficie dell’immagine”

Martedi 11 giugno dalle 15,30 alle 18,30, IL MACRO presenta, come momento conclusivo dell’ampio progetto del Liceo Virgilio, “Oscure Oboe de Bruma”, la mostra “La superficie dell’immagine” in cui sono esposti i lavori realizzati dagli alunni delle seconde e terze del triennio finale del liceo internazionale spagnolo, frutto della collaborazione tra scuola e Museo. Questo progetto didattico, al suo quarto anno di attività, si pone tra gli obiettivi principali di stimolare i processi di apprendimento creativo, collegando più materie a livello interdisciplinare ed organizzando eventi tali da coinvolgere enti e strutture culturali esterne alla scuola, tra le quali il MACRO e la sua Didattica. Musica, letteratura spagnola e arte sono state le materie maggiormente coinvolte in questo progetto che collega: “… l’ascolto di suoni all’ascolto della parola poetica, per far confluire resperie,ma percettiva dell’udito non solo nel più vasto ambito estetico della costruzione formale di un’immagine, ma in un approccio d,erso alla comprensione dell’opera d’arte, che sappia “ascoltare” le ralenze pluriralenti dei suoi codici di base. Per cui i colori potranno essere intesi nel loro valore sonoro. i segni nella luna possihilita di esprimere impulsi emoti, che si eicolano nel gesto che li ha prodotti, le superfici nella sensazione fattile che suggerisco…”

Con queste premesse gli studenti hanno visitato le mostre in corso al Museo e partecipato, negli spazi della didattica, a due laboratori sulla tecnica collografica, che li hanno portati a realizzare dei piccoli libri erilievo presentati nella mostra. Il successo del’ esperienza, che si basa su una collaborazione nata anni fa tra la didattica del Macro e il Liceo Virgiho sottolinea ancora una volta l’importanza fondamentale della collaborazione tra Museo e Scuola e incoraggia a proseguire su questo cammino comune.

Il progetto Oscuro oboe de bruma coordinato dalla prof.ssa Lido Sdrucia
La superficie dell’immagine a cura della prof.ssa Lucia Sforza
Didattica MACRO a cura di Daniela Maggiori e Simonetta Baroni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *